RICOMINCIA LA SCUOLA!

person Pubblicato da: Beatrice list In: Articoli Blog vedo e Arredo Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 2613

Inizia un nuovo anno scolastico e con esso torna una grande sfida: i compiti per casa! Sei pronto per affrontare la pigrizia dei tuoi figli?

Anno scolastico nuovo, problemi vecchi!

Settembre è un mese ricco di novità e cose belle ma per bimbi e ragazzi può essere vissuto come una tragedia! 

Infatti mentre gli adulti sono felici di riprendere i buoni propositi che le alte temperature estive spesso interrompono, i bambini si preoccupano di un unico drammatico evento: Il ritorno a scuola!

E’ vero che non tutti i bimbi sono uguali e a qualcuno piace anche andarci ma in quanto bambini hanno una parte da recitare e una posizione da difendere con coerenza: “LA SCUOLA NON CI PIACE!” 

La verità è che tutti ci siamo passati ma se affrontare verifiche, interrogazioni e compiti per casa può non essere divertente, bisogna anche attribuire alla scuola i suoi meriti e riconoscere che è il luogo in cui nascono amicizie che a volte possono durare per tutta la vita ed è bello rivedere tutti gli amichetti a settembre.

Ad ogni modo, se questa non è una motivazione sufficiente per i vostri figli, potreste concedere loro un regalino che possa unire l’utile al dilettevole!

Le giornate si accorciano e giocano a vostro favore quindi sarà più facile far passare del tempo in casa ai ragazzi ma dovete dargli un maggiore incentivo: un posto confortevole in cui studiare e fare i compiti.

Se anche voi vi sentite dire spesso “mamma, papà, qui non riesco a studiare!” stupiteli e regalate loro un po’ di concentrazione, sottoforma di nuova scrivania!

I ragazzini sono esigenti quando si tratta di combattere la monotonia, per questo potreste comprare loro una bella scrivania che abbia il giusto impatto sulla loro concentrazione.

Le giuste scrivanie per uno studio di qualità

La prevalenza del colore bianco sulla scrivania dei vostri figli ad esempio sarà un valido aiuto, fonte di poche distrazioni ma bisogna prestare attenzione agli eccessi di bianco in quanto questa tonalità tende a trasmettere anche una sensazione di solitudine che potrebbe essere controproducente. Per questo motivo potreste scegliere una scrivania bianca con alcuni tocchi di colore. 

Gli abbinamenti più indicati per lo studio sono:

- scrivania bianca e blu: le tonalità del blu trasmettono calma permettendo di ridurre l’iperattività ma allo stesso tempo sono un utile sostegno per la capacità di apprendimento e per il ragionamento logico; 

- scrivania bianca e rosa: il rosa è un colore che trasmette sicurezza e ottimismo, cosa molto utile quando bisogna studiare un intero capitolo di storia!

- scrivania bianca e verde: secondo la cromoterapia il verde è il colore della concentrazione ed è associato alla capacità di memorizzare e di ricordare.

In alternativa, se i vostri figli non sono poi così piccolini e cercate una scrivania più neutra potete scegliere una finitura in legno. Questo materiale è noto per la capacità di stimolare la creatività e la curiosità, motivo per il quale si applica anche a molti giochi.

Non dimenticate la libreria

Se vostro figlio inizia il primo anno di scuola potrebbe non avere ancora una libreria. Questo complemento d’arredo sarà molto utile per mantenere ordine nella cameretta. Solitamente ci pensano già i giocattoli a creare caos nella stanza. I bimbi sono pigri per quanto riguarda l’ordine ma se forniamo loro i mezzi giusti non dovrebbero trovare troppe giustificazioni per non riporre i libri dopo aver fatto i compiti. 

Potreste sfruttare il potere della cromoterapia anche nell’allestimento della libreria, ad esempio attraverso l’utilizzo di pratici contenitori colorati

A questo punto…siete pronti per il ritorno a casa dopo il primo giorno di scuola?

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Account

Hai già un account?
Allora entra! oppure Resetta la password